Filler acido Ialuronico per solchi nasali - Jenevi
Lun - Sab: 09:00 - 19:00
medici@jenevi.it
       

11
Ott

Filler acido Ialuronico per solchi nasali

Il Filler acido ialuronico è utilizzato in medicina estetica per la riduzione dei solchi nasali.

Infatti, si tratta di una molecola naturale in grado di assorbire l’acqua e quindi espandersi all’interno del tessuto.

I solchi naso-genieni (o comunemente indicati come solchi nasali) rappresentano uno dei primi segni di invecchiamento del volto.

Infatti, la riduzione del tessuto sottocutaneo della regione associato al cedimento degli zigomi, porta alla formazione inizialmente e all’approfondimento successivo dei solchi.

Il volto appare stanco e invecchiato.

L’acido ialuronico viene iniettato direttamente nei solchi nasali attraverso delle piccole cannule.

La procedura di filler è ambulatoriale, indolore e veloce.

Inoltre, non lascia lividi e permette alla paziente di riprendere da subito una vita normale.

Il prof. Antonino Araco ed il dott. Francesco Araco, ricercatori universitari, studiano da anni le applicazioni cliniche dell’acido ialuronico.

Infatti, dal 14 al 16 di Ottobre parteciperanno al Congresso di Medicina Estetica Agorà a Milano che si terrà al Mico Convention Center.

Tra le varie relazioni che verranno presentate dai due ricercatori del gruppo Jenevì Medical, ci sarà anche quella sull’utilizzo dell’acido ialuronico per la riduzione dei solchi nasali.

Lo studio clinico è consistito nell’applicazione preventiva di polinucleotidi altamente purificati della Mastelli seguiti dall’applicazione dell’acido ialuronico a due gruppi omogenei di 50 pazienti.

Il goal della ricerca era quello di valutare l’efficacia e la durata nel tempo del filler a base di acido ialuronico dopo la preparazione del derma con iniezione di polinucleotidi.

Questi polinucleotidi consistono in frammenti di DNA, sono estratti dalle gonadi delle trote, purificati e resi biodisponibili per utilizzo clinico.

Infatti diversi studi scientifici hanno dimostrato che sono in grado di stimolare i fibroblasti del derma a produrre maggiori quantità di matrice extracellulare.

Ciò si traduce in una migliore texture della pelle, nella riduzione delle rughe e nell’aumento del tono.

I risultati dello studio hanno dimostrato che l’azione da primer svolta dai polinucleotidi migliora la efficacia e prolunga la durata del filler a base di acido ialuronico.

Filler acido Ialuronico per solchi nasali

Filler acido Ialuronico per solchi nasali

Summary
Review Date
Reviewed Item
Filler acido Ialuronico per solchi nasali
Apri Whatsapp
1
Vuoi conoscere le disponibilità?