Lun - Sab: 09:00 - 19:00
medici@jenevi.it

Colpa medica o complicanza in chirurgia estetica?
23
Mag

Colpa medica o complicanza in chirurgia estetica?

Colpa medica o complicanza in chirurgia estetica?

Il numero di procedura di medicina e chirurgia estetica è cresciuto esponenzialmente negli ultimi anni.

Questo aumento è dovuto da un lato all’aumento del numero di medici interessati alle prestazioni a finalità estetica e dall’altra alla sempre maggiore spinta delle persone a ricorrere alla medicina preventiva ed estetica.

Ma, queste procedure mediche possono essere gravate da complicanze che per quanto lievi e non pericolose, possono produrre un peggioramento della condizione estetica del paziente.

Pertanto, il paziente che si prefigge di migliorare la sua condizione estetica potrebbe alla fine vederla peggiorata.

A questo punto la domanda rilevante da punto di vista medico legale è: il peggioramento estetico è la conseguenza di un evento imprevisto ed inevitabile dal chirurgo?

Oppure, il peggioramento è la conseguenza di una imperizia, imprudenza o negligenza del medico?

Il prof. Antonino Araco, chirurgo plastico estetico e giurista medico, ha parlato del tema in occasione del congresso nazionale Sime che si è tenuto a Roma dal 18 al 20 Maggio.

Se desideri avere maggiori informazioni sulla colpa medica contatta la Clinica Giuridica nella sede di Roma o Milano al numero di segreteria unica 067012470.

Il prof. Antonino Araco è medico specialista e medico-legale esperto nella responsabilità civile del medico.

Infatti, è docente al master di medicina estetica dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata e dell’Università degli studi di Camerino.

Colpa medica o complicanza in chirurgia estetica?

Colpa medica o complicanza in chirurgia estetica?

Summary
Review Date
Reviewed Item
Colpa medica o complicanza in chirurgia estetica?
Author Rating
51star1star1star1star1star
Back To Top