Lun - Sab: 09:00 - 19:00
medici@jenevi.it

Crema Anticellulite

Crema Anticellulite

140,00

CREMA ANTICELLULITE, idratante e antiossidante ad azione lipolitica per la prevenzione ed il trattamento della cellulite.

La CREMA ANTICELLULITE Lipo Actve, è un’ emulsione ricca e cremosa dalla testure morbida contiene sostanze funzionali quali: complesso rimodellante-snellente-stimolante, centella asiatica, rusco, malva, te verde, carnitina. Coadiuvante nel trattamento cosmetico di cellulite e adipe.

COD: c003 Categoria:

Descrizione

[tabs]
[tab title=”INFO”]

CREMA ANTICELLULITE, idratante e antiossidante ad azione lipolitica per la prevenzione ed il trattamento della cellulite.

La CREMA ANTICELLULITE Lipo Actve, è un’ emulsione ricca e cremosa dalla testure morbida contiene sostanze funzionali quali: complesso rimodellante-snellente-stimolante, centella asiatica, rusco, malva, te verde, carnitina. Coadiuvante nel trattamento cosmetico di cellulite e adipe.
[/tab]
[tab title=”COME SI USA”]

La CREMA ANTICELLULITE, idratante, elasticizzante, ristrutturante ed antiossidante.
L’azione della CREMA ANTICELLULITE, si basa sull’azione diretta dei lipolitici naturali, rusco, centella asiatica, thè verde e della lecitina, in sinergia con l’azione di body fit, carnitina e caffeina, che accelerano il metabolismo dei lipidi.
Nella CREMA ANTICELLULITE, la caffeina ed il thè verde svolgono inoltre un’azione drenante e stimolante il microcircolo, favorendo l’eliminazione dei cataboliti tossici che favoriscono la cellulite.
L’azione combinata degli agenti idratanti (collagene, glicerolo, pantenolo) e di quelli antiossidanti (Vitamine E e C), presenti nella CREMA ANTICELLULITE,  rende la pelle più morbida, tonica ed elastica.
L’azione ristrutturante è dovuta all’elevata concentrazione di collagene naturale nella CREMA ANTICELLULITE, che è il componente fondamentale della matrice dermica.
Lo sk influx produce un piacevole skin feeling per l’azione delle ceramidi, presenti nella CREMA ANTICELLULITE, che creano una barriera protettiva sull’epidermide.
Applicare tutti i giorni la CREMA ANTICELLULITE, mattina e sera.

TIPO DI PELLE

La CREMA ANTICELLULITE, è adatta per tutti i tipi di pelle ed a tutte le età sia per prevenire che per trattare la cellulite

AZIONI DELLA CREMA ANTICELLULITE

Anticellulite; Idratante; Elasticizzante; Ristrutturante; Antiossidante

RISULTATI

Provata clinicamente la CREMA ANTICELLULITE corpo lipo active determina un significativo miglioramento della cellulite rendendo la pelle morbida, luminosa ed elastica grazie all’azione combinata dei suoi agenti. Produce inoltre un piacevole skin feeling.
[/tab]
[tab title=”INGREDIENTI”]
AQUA (WATER); C12-15 ALKYL BENZOATE; OLEYL ERUCATE; PROPYLENE GLYCOL; GLYCERIN; BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA BUTTER); CARNITINE; MALTODEXTRIN; CETETH-20; CETYL ALCOHOL; GLYCERYL STEARATE; PEG-75 STEARATE; STEARETH-20; SOY LECITHIN; CAFFEINE; MICROCRYSTALLINE CELLULOSE; PAULLINIA CUPANA SEED EXTRACT; CARRAGEENAN (CONDRUS CRISPUS (CARRAGEENA)); CAMELIA SINENSIS LEAF EXTRACT; MALVA SYLVESTRIS (MALLOW) FLOWER/LEAF/STEM EXTRACT; CENTELLA ASIATICA EXTRACT; COCO-GLUCOSIDE; RUSCUS ACULEATUS ROOT EXTRACT; CYSTEIC ACID; PANTETHEINE SULFONATE; PHENOXYETHANOL; DIMETHICONE; CYCLOHEXASILOXANE; CYCLOPENTASILOXANE; PARFUM (FRAGRANCE); BENZOIC ACID; ALPHA-ISOMETHYL IONONE; DEHYDROACETIC ACID; CAPRYLYL GLYCOL; ALCOHOL; ETHYLHEXYLGLYCERIN; HYDROXYCITRONELLAL; HYDROXYISOHEXYL 3-CYCLOHEXENE CARBOXALDEHYDE; GERANIOL; CINNAMYL ALCOHOL; BENZYL SALICYLATE; GLAUCINE; CITRONELLOL.
[/tab]

[tab title=”LA PROVA IN LABORATORIO”]

La crema CREMA ANTICELLULITE lipo active, è stata elaborata dal centro di ricerca e sviluppo dei laboratori jenevì e realizzato in collaborazione con il dipartimento di chimica farmaceutica della facoltà di farmacia dell’università Federico II di Napoli.

La CREMA ANTICELLULITE, è’ stata testata in laboratorio riguardo alla sicurezza ed all’efficacia dei suoi componenti con specifici esami microbiologici, farmacologici e  tossicologici eseguiti da specialisti nei settori di competenza.
[/tab]
[tab title=”LO STUDIO CLINICO”]

Lo studio clinico preliminare sull’efficacia del trattamento combinato della carbossiterapia e del dermocosmetico CREMA ANTICELLULITE Lipo active® per 12 settimane ha dimostrato:

– Effetto della CREMA ANTICELLULITE, sulla adiposità localizzata

Riduzione dello spessore trocanterico del 36%  valutato oggettivamente con tecnica ecografica (Lipolisi); 28 mm (dev.standard 0.3)  Vs 18 mm (dev.stand 0.3).

– Effetto della CREMA ANTICELLULITE,  sulla cellulite

Riduzione del grado di PEFS  del 33% valutato clinicamente; 2,7 (dev.standard 0,5) Vs 1,8 (dev.stand 0.4)

– Soddisfazione media del 72%
[/tab]
[tab title=”LA CELLULITE”]

La cellulite  è clinicamente indicata come P.E.F.S (pannicolopatia edematosa fibro sclerotica).

– pannicolo: indica che il problema è situato a livello del pannicolo adiposo sottocutaneo.

– edemato: informa che prima a livello dell’ipoderma e poi nel derma, dove si trova il sistema sanguigno e linfatico, v’è una situazione di edema (ristagno di liquidi) probabilmente dovuto a cattiva circolazione.

– fibrosclerotica: segnala che stanno avvenendo fenomeni di organizzazione fibrosa (come se dovessero delimitare l’edema).

La cellulite si può dividere in tre fasi di crescita evolutiva:

Prima fase edematosa: Si crea un edema cioè un accumulo di liquidi nel tessuto adiposo, soprattutto intorno alle caviglie, ai polpacci, alle cosce e alle braccia.

Seconfa fase fibrosa:  Comincia la fase di fibrosi, cioè aumenta il tessuto connettivo che indurisce quello adiposo. È caratterizzato da piccoli noduli e dalla cute a buccia d’arancia.

Terza fase sclerotica: si forma una sclerosi, così che il tessuto diventa duro e nascono noduli di grandi dimensioni. Molto dolente.

Esistono diversi tipi di cellulite:

La cellulite compatta

Colpisce soprattutto i soggetti in buona forma fisica con una muscolatura tonica poco mobile: la zona più interessata è spesso dolente e sulla cute compaiono delle smagliature, si localizza sulle ginocchia, cosce e sui glutei.

È la forma più comune, è dura, tende l’epidermide (strato più superficiale della pelle) al massimo si presenta soda sotto le dita; è aderente ai piani sottostanti e non si modifica in rapporto alla posizione del soggetto. Raramente dolorosa al tatto o spontaneamente, si accompagna quasi sempre a segni di affaticamento venoso o linfatico di ritorno degli arti inferiori. Si notano: facilità all’ematoma ed alle smagliature, espressione quest’ultima di un disagio delle fibre elastiche del derma (secondo strato della pelle)

La cellulite molle

Colpisce persone di mezza età che hanno tessuto ipotonico o in soggetti che variano di peso. La cellulite molle è costituita da infiltrati mobili con presenza di noduli sclerotizzati; si localizza all’interno delle cosce e delle braccia.

La cellulite edematosa

È caratterizzata dalla presenza di una componente idrica: ristagno liquido dei glutei e del bacino conferiscono ai tessuti un aspetto gonfio e spugnoso.

È molto dolente al tatto e spesso anche spontaneamente. È sempre associata ad una cattiva circolazione venosa e linfatica degli arti inferiori: inizialmente compare solo un senso di pesantezza e di tensione alle gambe ed ai piedi; col passare degli anni si possono aggiungere segni più marcati di insufficienza venosa fino ad avere la presenza di gonfiori tali che la digitopressione lascia un incavo persistente sulla pelle.

Questa forma costituisce lo stadio finale della degenerazione ed è caratterizzata da tessuto spugnoso, cascante in posizione eretta ed oscillante durante la deambulazione. Alla palpazione il tessuto muscolare è praticamente inconsistente. La terapia è estremamente difficile ed inizialmente deludente. Gli esercizi ginnici mirati giocano un ruolo fondamentale. Colpisce prevalentemente la parte bassa delle gambe, i piedi e le caviglie dando origine alle cosiddette “gambe a colonna”.

Cause della cellulite

Molte sono le cause che danno origine alla cellulite, spesso dipendente da vari fattori che si sommano fra loro. È causata da un’alterazione del microcircolo. Alcuni fattori non sono causati da noi e quindi non sono eliminabili. Questi li definiamo primari  (sesso femminile per l’azione degli ormoni estrogeni . Gli altri fattori che sono collegati all’andamento della nostra vita li definiamo secondari (Il ciclo mestruale, gravidanza, ristagno dei liquidi, aggravamento della circolazione sanguigna. Di norma, la cellulite aumenta dopo la menopausa).

Vi sono molti fattori aggravanti della cellulite come:

▪       Vita sedentaria o dimagrimento eccessivamente rapido: il tessuto muscolare cede e quindi si aggrava la situazione visiva della cellulite. Per avere meno problemi di cellulite bisogna essere sempre in movimento, il moto infatti aiuta a mantenere efficiente muscolatura, circolazione e metabolismo aiutando a bruciare i grassi e a prevenire la stasi circolatoria.

▪       Causa un’alimentazione sbagliata, cioè troppo piena di calorie e di cibi ricchi di grassi e di sale,si forma un accumulo di adipe localizzato, ritenzione dei liquidi.

▪       Postura sbagliata e con gambe accavallate, contribuisce ad aggravare la circolazione sanguigna e quindi la cellulite perché comprime i vasi.

▪       Troppo tempo in piedi immobili causa una cattiva circolazione sanguigna, perché il sangue fa fatica a risalire dagli arti inferiori, con conseguente stasi circolatoria.

▪       L’abbigliamento troppo stretto causa cattiva circolazione perché comprime i vasi.

▪       Scarpe troppo strette o con tacco troppo alto, ostacolano il ritorno venoso e linfatico e impediscono il corretto funzionamento dell’importantissima “pompa venosa”.

▪       Stress e fumo sono altri fattori che aggravano lo stato della cellulite perché: Lo stress aumenta il livello degli ormoni dello stress e invece il fumo ha un’azione vasocostrittrice e aumenta i radicali liberi che peggiorano il microcircolo e aiutano ad accelerare l’invecchiamento cutaneo.

▪       Essere in sovrappeso quindi chili di troppo causano la cellulite.

La crema anticellulite corpo lipo active riduce significativamente la cellulite agendo sulle diverse cause patogenetiche: da un lato attiva il metabolosmo lipidico  grazie all’azione diretta dei lipolitici naturali (rusco, centella asiatica, thè verde), lecitina, body fit, carnitina e caffeina. Dall’altro lato  la caffeina ed il thè verde svolgono un’azione drenante e stimolante il microcircolo, favorendo l’eliminazione dei cataboliti tossici.  L’idratazione è fondamentale per mantenere il corretto bio-equilibrio ed è assicurata da potenti agenti idratanti quali collagene, glicerolo e  pantenolo che potenziano l’azione degli agenti antiossidanti di cui la crema lipo active è ricca, come Vitamine E e C.
[/tab]
[/tabs]

 

Back To Top