Lun - Sab: 09:00 - 19:00
medici@jenevi.it

Medicina Estetica Forense

Medicina Estetica Forense – per valutazioni tecniche e medico legali di medical malpractice.

La medicina estetica è la branca della medicina che si occupa di trattare patologie di interesse estetico.

Il medico estetico è un medico che ha seguito un percorso di perfezionamento professionale sulle tematiche diagnostiche e terapeutiche di interesse estetico.

Le prestazioni di medicina estetica sono gravate da un basso tasso di complicanze post trattamento il che rende questa branca medica estremamente sicura.

Viceversa, si riscontra un’alta percentuale di insoddisfazione da parte del paziente riguardo al risultato ottenuto.

Il medico estetico forense è il medico estetico che ha conoscenza tecnica (in quanto medico estetico) e giuridica (in quanto esperto di diritto e di medicina legale).

E’ chiamato nelle cause giudiziarie civili e penali che riguardano la presunta negligenza medica.

In questi giudizi li Giudice nomina un suo consulente tecnico per avere delucidazioni in merito all’operato del medico ed al danno lamentato dal paziente.

Grazie alla relazione tecnica eseguita dal CTU, il giudice potrà emettere la sua sentenza che definisce il giudizio.

Il dott. Antonino Araco si occupa di Medicina Estetica Forense e più in generale di responsabilità civile e penale del medico da oltre dieci anni.

La sua attività di consulenza giuridica e tecnico specialistica si fonda su tre componenti professionali:

  • è perfezionato in medicina estetica dal 2001 ed ha eseguito migliaia di prestazioni mediche a finalità estetica;
  • è ricercatore scientifico con oltre sessanta articoli pubblicati sulle più prestigiose riviste di settore internazionali.
  • è dottore in giurisprudenza e avvocato praticante e si interessa di responsabilità civile e penale del medico da oltre dieci anni.

Il dott. Antonino Araco è presidente della Midu (Medical Italian Defence Union), la prima associazione Italiana di difesa medica civile e penale.

Collabora inoltre con lo studio di servizi legali Clinica Giuridcia, specializzato nel diritto sanitario e nella responsabilità medica.

In medicina estetica spesso la complicanza (intesa come evento non evitabile dalla buona pratica medica) o l’insoddisfazione del paziente dovuto alla differenza tra il risultato ottenuto e quello atteso, si confonde con l’errore del medico.

Il chirurgo estetico forense, forte della sua esperienza e conoscitore delle tecniche operatorie e della gestione delle complicanze, sarà in grado di discriminare la complicanza dall’errore tecnico.

Ciò è di fondamentale importanza perché in caso di errore tecnico il medico sarà ritenuto responsabile e obbligato a risarcire il danno cagionato.

In caso di complicanza, il paziente dovrà sopportare su di sì tutte le conseguenze (anche estetiche) del danno riportato.

Occorre ricordare che il ruolo del medico nelle cause giudiziarie di responsabilità medica è stato rafforzato dalla sentenza n. 11631/2016 della IV sezione penale della Corte di Cassazione.

Per ricevere una consulenza di Medicina Estetica Forense contatta il dott. Antonino Araco al numero 067012470 oppure scrivi a medici@jenevi.it

Medicina Estetica Forense

Medicina Estetica Forense

Medicina Estetica Forense

Summary
Review Date
Reviewed Item
Medicina Estetica Forense
Author Rating
51star1star1star1star1star
Back To Top