Lun - Sab: 09:00 - 19:00
medici@jenevi.it

Mastoplastica additiva: realizzare un sogno
01
Gen

Mastoplastica additiva: realizzare un sogno

Mastoplastica additiva: realizzare un sogno nei centri di chirurgia estetica Jenevì Medical.

Come si svolge la prima visita chirurgica?

La prima visita chirurgica per mastoplastica additiva è di fondamentale importanza.

Infatti il chirurgo dovrà valutare la taglia di partenza e la forma dei seni e del torace della paziente.

Inoltre potrà eseguire utili e precise misurazioni del torace, della base mammarie e della distanza dei capezzoli dal nodo sternale.

Infine potrà consigliare la dimensione e la forma delle protesi più indicata al caso specifico.

Come si valuta il volume e il tipo di protesi più adatte?

Il chirurgo in sede di prima visita effettuerà una simulazione di taglia.

Infatti la paziente dapprima indosserà uno speciale reggiseno ed una maglietta aderente che simulerà la pelle.

Successivamente il medico vi inserirà all’interno le protesi di prova di dimensioni progressivamente maggiori.

In questo modo la paziente potrà apprezzare la differenza di volume e potrà scegliere in modo consapevole.

Inoltre il chirurgo mostrerà delle fotografie di casi clinici simili che hanno avuto aumenti progressivi.

La paziente potrà pertanto scegliere protesi piccole o grandi.

Ma oltre al volume vi è poi da considerare la forma delle protesi.

Infatti possono essere protesi rotonde o anatomiche (c.d. a goccia)

Come si svolge la procedura chirurgica?

La procedura è eseguita in anestesia locale associata a blanda sedazione.

Non necessita di ricovero, anzi permette alla paziente di tornare a casa già 2-3 ore dopo.

Infatti la durata è di circa 45 minuti e alla fine ci sarà solamente una sutura intradermica con punti riassorbibili nel solco sottomammario.

La protesi mammaria è inserita in posizione sotto muscolare parziale.

Questa tecnica è stata definita dal suo autore dott. Tebbetz “dual plane”.

E non ci saranno tubi di drenaggio e bendaggi compressivi!

Quanto tempo occorre per recuperare le normali attività della vita?

La tecnica sotto muscolare parziale permette un recupero completo in 24 ore.

E la prima doccia già il giorno dopo!  coprendo le ferite con cerotti resistenti.

Pertanto la paziente potrà muovere le braccia, guidare, recarsi al lavoro e accudire casa e figli da subito.

Certamente le attività sportive si potranno riprendere dopo 3-4 settimane.

Oggi si parla di Mastoplastica Additiva Mininvasiva!

Ci saranno controlli dopo l’intervento chirurgico?

Già dopo 6 giorni ci sarà la prima medicazione.

Dato che i punti di sutura sono interni e riassorbibili in sede di medicazioen saranno cambiati i cerottini.

La seconda medicazione si esegue dopo 10-12 giorni.

E dopo di che controlli ogni 6-12 mesi.

Si possono eseguire procedure chirurgiche in associazione all’intervento di mastoplastica additiva?

Certamente possono essere eseguite procedura mediche, laser o chirurgiche associate alla mastoplastica additiva.

Per esempio molto frequente è l’associazione con la liposcultura dell’addome per valorizzare ancora di più torace e pancia piatta.

Come si può prenotare una prima visita per la mastoplastica additiva?

Per prenotare una prima visita per basta contattare i centri Jenevì Medical.

Al numero di segreteria unica 067012470 oppure via email a medici@jenevi.it

I centri medici si trovano a Milano, Monza Brianza, Roma, Forte Dei Marmi (LU).

Solo la Mastoplastica additiva ti permetterà di realizzare un sogno!

Mastoplastica additiva: realizzare un sogno

Mastoplastica additiva: realizzare un sogno

Mastoplastica additiva: realizzare un sogno

 

 

 

 

Summary
Review Date
Reviewed Item
Mastoplastica additiva: realizzare un sogno
Author Rating
51star1star1star1star1star
Back To Top